IGOR, La situazione fa paura, mi manca il calcio

02.04.2020 14:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
IGOR, La situazione fa paura, mi manca il calcio

Il difensore della Fiorentina Igor, bloccato in casa a Firenze con la compagna Blanca, ha parlato al portale brasiliano Estadao.com della situazione in Italia ai tempi del Coronavirus: "È una situazione complicata e fa un po’ paura. Per strada non si vede nessuno, non circolano auto e stanno tutti a casa aspettando buone notizie. Anche noi dobbiamo rispettare queste direttive, io cerco di tenere occupata la testa con allenamenti, film, libri e altro. Non ci sentiamo molto coni miei compagni ma il club ci ha dato un programma di allenamenti da fare in casa, non è facile ma cerchiamo di non perdere la forma. Sento invece i miei famigliari e la mia famiglia in Brasile ogni giorno. Il passaggio alla Fiorentina? Ho iniziato benissimo in viola, il giorno dopo il mio arrivo ho giocato titolare contro la Juventus. Mi manca tanto poter giocare, il calcio è la mia vita e spero che possiamo ricominciare presto"