IACHINI, Le cose le cambi con la disponibilità. Bravi

18.01.2020 23:21 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
IACHINI, Le cose le cambi con la disponibilità. Bravi

Beppe Iachini, allenatore della Fiorentina, parla così a DAZN dopo la vittoria in casa del Napoli: "Bravissimi i ragazzi, non era facile perché era la terza partita in una settimana e si cominciano a vedere i frutti del lavoro. Questo è importante per fare i risultati, che la squadra recepisca. Non abbiamo ancora fatto nulla ma la strada è giusta".

Le note migliori dall'attacco...
"Stiamo occupando bene l'area, migliorando la presenza in area di rigore. Magari non siamo bravi e concreti a mettere dentro la palla ma abbiamo tanti giovani per migliorare ancora, ma oggi è stata una grandissima prestazione contando anche la settimana intensa e faticosa. Ora guardiamo la prossima perché abbiamo un impegno molto importante in casa".

In così poco tempo come ha fatto a cambiare così tanto?
"Con disponibilità, allenamenti doppi. Andando a creare una squadra solida, con una linea difensiva organizzata. Bravi i ragazzi a capire subito cosa chiedevo, questa è l'unica strada che conosco per fare risultati. Ho ragazzi validi, che hanno margini di miglioramento. Dobbiamo crescere sotto l'aspetto della corsa e dell'intensità, era determinante tenere la squadra corta e non fare troppi metri. Così potevamo fare transizioni positive e ripartire con più uomini, arrivando così con presenza nell'area avversaria".

Qual è il ruolo di Chiesa?
"In questo momento ho bisogno di accorciargli il campo, se gli do la linea, la fascia, potrebbe soffrire di più. Comunque avremo modo di lavorarci, crescere e potremo pensare a qualcosa di diverso".