GUERINI, Un sogno essere stato sulla panchina viola

22.05.2020 21:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
© foto di Federico De Luca
GUERINI, Un sogno essere stato sulla panchina viola

L'ex dirigente della Fiorentina Vincenzo Guerini ha parlato del suo passato all'interno della società gigliata: "Essere stato in panchina è stato realizzare un sogno. La situazione non era facile e c'era grande panico nello spogliatoio. L'esonero di Delio Rossi era inevitabile e Andrea Della Valle non sapeva a che santo votarsi. Mi proposi al presidente e subentrai io. Dissi ai giocatori che retrocedere sarebbe stato un marchio negativo e indelebile nella carriera di ognuno di loro. A Lecce ebbi l'intuizione di schierare Marchionni davanti alla difesa. Era stato fuori rosa perché aveva litigato con Corvino. Ho sempre avuto buoni rapporti con gli allenatori che sono passati da Firenze in quegli anni, tranne che con l'ultimo. La nuova proprietà? La Fiorentina non poteva capitare in mani migliori. Commisso è l'ideale per una piazza come Firenze".