GUAGNI, Proprietà crede in noi. Ribery, che colpo

22.08.2019 14:35 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
GUAGNI, Proprietà crede in noi. Ribery, che colpo

Alia Guagni, terzino dell'ACF Women e della Nazionale, ha parlato ai microfoni del Tgr Rai Toscana dal ritiro azzurro di Coverciano: "Due appuntamenti importanti per l'Europeo? E' l'inizio di un nuovo percorso, sarà fondamentale partire col piede giusto con queste due gare. In tanti tifosi ormai ci seguono dopo il Mondiale e non vogliamo deluderli. La mia scelta di restare in viola? Resto convinta e contenta della mia scelta, sì di cuore ma anche basata sul futuro perché la nuova proprietà mi ha fatto sentire importante e tiene a noi. Barone all'allenamento della squadra femminile? La proprietà ci crede tantissimo nel femminile, lo ha dimostrato sia sia con la telefonata di Commisso dopo la mia firma, sia con la presenza di Barone che è venuto anche altre volte a vederci. Ribery? Un colpo incredibile, sono molto felice che sia venuto alla Fiorentina un campione come lui. Mercato non finito? Segnale che la proprietà ci crede e sta cercando di fare una squadra importante. A Firenze è tornato tanto entusiasmo".