GRAVINA, Si va verso la disputa della A a porte chiuse

24.02.2020 15:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
GRAVINA, Si va verso la disputa della A a porte chiuse

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato a margine del Consiglio federale che si è tenuto a Roma questa mattina per spiegare come verrà gestito il prossimo turno di campionato di Serie A in seguito all’epidemia del Coronavirus: "Abbiamo deciso di rinviare due giornate del campionato di Lega Pro girone A e B, lo stesso per la Serie B e la Serie D. Tutto ciò nelle regioni coinvolte. Sono emerse criticità importanti in questo momento delicato del Paese, ma non va creato allarmarmismo. Abbiamo chiesto di coordinare nel miglior modo le ordinanze regionali prevedendo la possibilità di poter disputare le partite a porte chiuse. Si dovrebbe cominciare domenica a meno che la Lega Serie A non proponga altro. Chiusura degli impianti sportivi? Il rischio non è il rinvio di una partita, ma tutto il blocco del sistema che porta i ragazzi ad allenarsi tutti i giorni. In tal senso stiamo aspettando una risposta dal Governo".