COLLOVATI, Viola punita dai cambi, serve una punta

29.09.2020 14:22 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lady Radio
COLLOVATI, Viola punita dai cambi, serve una punta

L'ex difensore dell'Inter e campione del mondo Fulvio Collovati è intervenuto ha rilasciato alcune dichiarazioni a sfondo viola, partendo dalla rocambolesca sconfitta della Fiorentina contro l'Inter e sul mercato dei viola:

Un giudizio sulla partita di sabato? Per 70 minuti è sembrata una super-Fiorentina
"La Fiorentina mi è sembrata brillante, a tratti prevalere sull’Inter. Tutta la differenza l’hanno fatta i cambi. Le sostituzioni hanno aiutato molto l’Inter. I viola hanno commesso qualche ingenuità, soprattutto con l’errore di Vlahovic che poteva chiudere la gara, ma continuo a pensare che senza i 5 cambi sarebbe andata diversamente. In generale con così tante sostituzioni le partite si assomigliano: c’è molta tattica nei primi tempi, nei 20 minuti finali, quando le squadre stanche e cala la tensione, se dai la possibilità di far entrare 5 subentrati le squadre più forti ne approfittano."

Parlando di mercato: se fossi nei panni della Fiorentina, se parte Chiesa che faresti coi soldi della vendita?
"Io prenderei un centravanti, La Fiorentina deve avere un grande centravanti e nessuno di quelli che ha garantisce molto in zona-gol. A Firenze c’è una tradizione di storici centravanti: quando arrivavo a giocare a Firenze io ne marcavo sempre uno fortissimo."

E su Vlahovic? Meglio tenerlo o mandarlo a maturare in prestito?
"Il ragazzo ha bisogno di fiducia; se l’idea è di impiegarlo saltuariamente così come si è visto dalle prime partite non ha molto senso che rimanga, meglio mandarlo in prestito e investire su un centravanti pronto."

E l’innesto di Amrabat? Il marocchino ti sembra un buon colpo?
"Non basta una partita per giudicarlo, io credo sia molto importante il contesto. L’anno scorso giocava in un contesto che esaltava le sue caratteristiche a Verona. Il giocatore mi piace, da valutare come si inserirà a Firenze".

Da grande maestro della difesa, come giudichi il pacchetto arretrato viola?
Milenkovic è un bel prospetto, Caceres assicura tanta esperienza e Pezzella rappresenta il leader della difesa. Come pacchetto titolare ci siamo, ma forse un’alternativa ci vuole considerando le partite ravvicinate e le voci di mercato su Milenkovic.