ANTOGNONI, Contento per Castrovilli, merita Europeo

11.06.2021 18:21 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
ANTOGNONI, Contento per Castrovilli, merita Europeo
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

A poche ore dall'esordio dell'Italia nell'Europeo, Giancarlo Antognoni ha parlato così: "Mi ricordo un Europeo giocato con una caviglia malandata nel quale meritavamo di più, nel 1980. Arrivammo alla finale per il terzo e quarto posto ma potevamo arrivare anche in finale. Io ricordo soprattutto una partita con l'Inghilterra nella quale fui il migliore della partita".

Castrovilli?
"Sono contento che sia stato convocato: lo meritava anche se la concorrenza era importante. Gli consiglio di pensare a giocare come ha sempre fatto se ne avrà la possibilità. Tra i giovani emergenti è tra i migliori, l'Italia è una squadra competitiva".

Come gestire le energie di un Europeo?
"La partenza è meglio farla blanda per poi finire in bellezza. Penso che questa Nazionale abbia tutto per fare bella figura: abbiamo le carte in regola per arrivare almeno nelle prime quattro".

Un commento su Mancini?
"In Nazionale il discorso allenatore è diverso, si tratta più di gestire. Credo che Roberto sia l'allenatore adatto a guidare questa Nazionale: l'ha fatta crescere molto