A. VIRGILI, Sarri prima del Napoli fu cercato dai viola

28.05.2020 12:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
A. VIRGILI, Sarri prima del Napoli fu cercato dai viola

Aurelio Virgili, figlio dell'indimenticato attaccate viola Giuseppe, detto Pecos Bill, ha parlato a TuttoJuve.com dell'amico Maurizio Sarri, oggi allenatore della Juventus, svelando anche qualche retroscena che lo lega alla Fiorentina: "A lui voglio talmente bene che, pur essendo tifoso della Fiorentina, esulto ogni qualvolta segna la Juventus. In realtà. però, lo facevo l'anno scorso con il Chelsea e due anni fa con il Napoli. Una sera a tavola gli ho chiesto di Cuadrado, per me è stratosferico e anche a mio padre piaceva quando giocava nella Fiorentina. Lui inizia a parlarmene e lo definisce 'Gimmy', non capendo il perché chiedo spiegazioni. E mi risponde, con il sorriso stampato in faccia, che in quel momento aveva la faccia da 'Gimmy' e quindi lo chiama così per tutto l'allenamento. All'inizio non lo sentiva, poi si è girato e nel momento in cui glielo ha detto tutta la squadra rideva. A parte che nella nostra regione è consuetudine darci dei soprannomi".

Le ha mai confidato sarebbe diventato allenatore della Juve?
"No, però non ho mai ritenuto opportuno chiedere riscontri su quanto scriveva la stampa. Ho agito così perché, molto semplicemente, lo rispetto a tal punto che ho preferito non rompergli troppo le scatole. Nel periodo in cui stava andando al Napoli era stato cercato anche da Milan e Fiorentina, ma ricordo che mi chiamò subito dopo la firma del contratto. Era raggiante perché stava per andare ad allenare la squadra della sua città".