SCONCERTI A FV, Montella conta poco. La situazione è grave

08.12.2019 18:35 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Giulio Falciai
SCONCERTI A FV, Montella conta poco. La situazione è grave

La Fiorentina raccoglie la quarta sconfitta consecutiva in Serie A, cadendo anche in casa del Torino. Per analizzare meglio il ko contro i granata, ed approfondire a caldo l'analisi dei principali temi post-partita, FirenzeViola.it ha contattato in esclusiva il giornalista Mario Sconcerti, editorialista de Il Corriere della Sera. Ecco il suo commento:

"Secondo me il mister Montella aveva chiuso il proprio lavoro a Firenze già tempo prima. Ormai il tecnico conta poco, il problema Montella lo risolvi in cinque minuti... È la squadra ad essere profondamente sbagliata".

Analizzando le parole di Commisso, c’è secondo lei unità di intenti con Pradè?
"Non conta niente perché comanda Commisso. Pradè è solamente un esecutore: se Commisso dice di fare una cosa, Pradè la fa. Punto. Spero abbiano capito che la situazione è grave e costosa. Montella è un falso scopo come lo sono stati Chiesa e Della Valle. Noi fiorentini nei momenti di crisi troviamo sempre un capro espiatorio".