D'AMBROSIO A FV, CLUB DOVRÀ IMPEGNARSI MOLTO PER TENERE CHIESA. MIO FRATELLO E ICARDI...

21.02.2019 20:00 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 6149 volte
© foto di Federico De Luca
D'AMBROSIO A FV, CLUB DOVRÀ IMPEGNARSI MOLTO PER TENERE CHIESA. MIO FRATELLO E ICARDI...

Per parlare di Fiorentina-Inter e non solo è intervenuto a Garrisca Al Vento! la trasmissione di RMC Sport a cura della redazione di Firenzeviola.it, Dario D'Ambrosio (giocatore della Robur Siena e fratello di Danilo D'Ambrosio dell'Inter, entrambi ex viola). Ecco le sue parole: "Alla Fiorentina ho ricordi piacevoli e non posso che parlarne in maniera positiva nonostante la finale scudetto persa con la Juventus".

Cosa prevede sulla gara di suo fratello Danilo? "Sarà un bello spettacolo come ogni Fiorentina-Inter, il gioco c'è sempre visti i giocatori importanti. Spero che mio fratello sia titolare, farò il tifo per lui. Ci sentiamo sempre ma parliamo poco di calcio, parliamo di altro, dei figli soprattutto. E' arrivato a giocare a livelli importanti e se lo merita".

Corvino? "E' una persona che si fa rispettare. Noi vedevamo sia lui che i Della Valle, sono molto alla mano, non posso che parlarne bene e i suoi risultati parlano per lui".

Siena? "Giocando di lunedì, domenica vado in ritiro e la vedrò dalla tv sicuramente. A Siena mi trovo bene, c'è una società sana e una piazza che ci segue, sono anche capitano e mi trovo bene".

Chiesa? "Una nuova generazione, lui in particolare si è messo subito in mostra, ha un valore altissimo a livello di qualità, di gol e sacrificio. E' forte in ogni senso. Mi auguro che resti a Firenze ma se continua così i Della Valle e Corvino dovranno impegnarsi molto per trattenerlo".

Caso Icardi da capitano? "Non ho mai chiesto di Icardi a mio fratello. L'ho conosciuto e mi sembra un bravo ragazzo ma non sapendo le cose interne non posso giudicare e sarebbe indelicato parlarne. Però mi sembra una persona tranquilla e che ha fatto sempre il bene dell'Inter. Se capitasse a me mi toccherebbe particolarmente ma farei di tutto per andare a riprendermi la fascia".