ANTONELLI A FV, Malcuit? C'erano altri club, tutti italiani

01.02.2021 13:15 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
ANTONELLI A FV, Malcuit? C'erano altri club, tutti italiani
FirenzeViola.it

Uno degli acquisti portati a termine dalla Fiorentina nella sessione di mercato che chiuderà i battenti stasera è quello di Kevin Malcuit. Intermediario dell'operazione è stato Stefano Antonelli, che ha parlato in esclusiva ai microfoni di FirenzeViola.it. 

Antonelli, come è nata l'idea Malcuit?
"E' un'idea che parte da lontano, dovevamo trovare i presupposti col Napoli e ci siamo riusciti. Malcuit è un giocatore importante, che deve ritrovare il ritmo e il campo: abbiamo pensato che la Fiorentina fosse la soluzione ideale, per il modo di essere della società, per la città e per l'allenatore".

Che operazione è stata?
"Le operazioni hanno tutte delle storie a sé e situazioni particolari. C'erano di sicuro da risolvere alcuni cavilli economici e burocratici, ma la Fiorentina e il Napoli hanno un grande rapporto e quindi si sono agevolate".

E' un prestito secco o con opzione?
"C'è un prestito, ma anche un accordo tra i due club che permetterà ai viola di trattare l'eventuale acquisto di Malcuit nel caso in cui a fine stagione abbia soddisfatto".

Quanto è contento il giocatore? Quali sono i suoi propositi?
"L'ho visto davvero tanto felice e non parlerei di propositi: ha solo voglia di dare il massimo contributo alla sua nuova squadra".

C'erano altre squadre in corsa?
"Sì ed erano tutte quante italiane, ma lui ha voluto la Fiorentina".