PORTILLO, Ero contento a Firenze, ma giocavo poco

24.11.2021 11:57 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
PORTILLO, Ero contento a Firenze, ma giocavo poco
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Javier Portillo, ex attaccante della Fiorentina, è tornato a parlare della sua esperienza in maglia viola in un'intervista a TMW. Queste le sue dichiarazioni: "Ero contento a Firenze, una città molto bella in cui vivere. Purtroppo c'era un allenatore, Mondonico, che mi dava poco spazio. A gennaio poi il Real Madrid aveva bisogno di un attaccante in più e ha deciso di richiamarmi".

Il calcio italiano anche per Lei era troppo difensivo?
"Devo dire che a me la Serie A piace, inoltre non è vero che sia un torneo difensivo. È migliorato tanto".