B. CONTI, Italiano mi piace. Torino, che privilegio

22.11.2022 11:37 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: dalla nostra inviata Luciana Magistrato
B. CONTI, Italiano mi piace. Torino, che privilegio

Beppe Conti, giornalista a lungo firma di Gazzetta dello Sport e Tuttosport ed esperto di ciclismo, ha parlato nel corso della 49a edizione del Giglio d'Oro, evento che si sta svolgendo questa mattina a Calenzano. Ecco le sue parole, dopo aver ricevuto il premio "Una vita per il ciclismo" intitolato alla memoria di Franco Calamai: "Franco era un grande amico, è un onore ricevere questo riconoscimento dedicato a lui. Il ciclismo oggi? Siamo un po' in difficoltà: il ciclismo d'oro è diverso da quello di oggi, perché ci sono molte più nazioni che partecipano a questa disciplina. Sono ottimista in ogni caso che dalle nuove generazioni del ciclismo italiano venga fuori qualche nuovo talento entro i prossimi quattro o cinque anni".

Sulla Serie A: "Il Napoli ha già quasi vinto lo scudetto, per i giocatori che ha e per il grande allenatore che li guida. Lo possono perdere solo gli azzurri questo titolo e lo meritano molto già adesso".

Sulla Fiorentina: "Italiano mi piace molto, è davvero bravo. Io sono tifoso del Torino e per me questo è un privilegio, visto che ho visto vincere al Toro vincere l'unico scudetto dopo Superga. Il mio idolo era Pulici, che era una forza della natura".