MUSEO ACF, Le 5 curiosità di Torino-Fiorentina

27.01.2021 22:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: acffiorentina.com
MUSEO ACF, Le 5 curiosità di Torino-Fiorentina
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Il Museo Fiorentina presenta le 5 cose da sapere su Torino-Fiorentina:

1. Il bilancio complessivo delle partite giocate in casa del Torino vede, su 78 gare, 14 successi gigliati, 23 pareggi e 41 sconfitte con 79 reti segnate e 124 subite. 71 gli incontri in serie A (13 vittorie   19 pareggi   39 sconfitte,    75 reti fatte e  119 subite); uno in serie B (l’11 gennaio 2004, finito 1-1); 6 in Coppa Italia (una vittoria, 3 pareggi, 2 sconfitte con 3 reti fatte e 4 subite).

2. Il Torino-Fiorentina 1-1 del 1 ottobre 1978 di certo non resterà nell'immaginario collettivo, ma assume grande importanza se consideriamo il contesto nel quale si disputò. Quel Torino-Fiorentina, infatti, oltre ad essere la "prima" del campionato 1978-1979, fu soprattutto la "prima" in campionato dopo la terribile stagione 1977-1978, conclusa con una soffertissima salvezza all'ultima giornata. Era un Torino fortissimo: campione d'Italia appena tre stagioni prima, che vantava la coppia dei "gemelli del gol" Graziani-Pulici. Oltre ai futuri viola Maurizio Iorio, Patrizio Sala, Eraldo Pecci ed il tecnico Gigi Radice. I viola, allenati da Paolo Carosi, avevano rivoluzionato la squadra con gli inserimenti di Lelj, Galbiati, Amenta, Restelli, Di Gennaro. A conferma della difficoltà della partita (e dell'approccio nel ricordo della precedente stagione) il Torino si porta immediatamente in vantaggio al primo minuto con Pulici che raccoglie un tiro di Graziani finito sul palo. Pareggio appena tre minuti di viola grazie ad un'iniziativa di Antognoni, passaggio filtrante deviato da Mozzini, il pallone si impenna, ne viene fuori un pallonetto chirurgico che inganna Terraneo. Buono quindi l'esordio di una Fiorentina giovane e rinnovata che terminerà la stagione con un onorevole 6° posto alla pari col Napoli con 32 punti. Quarto posto, invece, per il Torino con 36 punti ex-aequo con l'Inter. 

3. Nonostante la storia di Torino e Fiorentina sia piena di doppi ex (i molti casi grandi ex...) sono appena due, nelle attuali rose, i calciatori che hanno vestito entrambe le maglie: si tratta del portiere Antonio Rosati, oggi terzo portiere del Torino (alla Fiorentina nel 2014), e di Antonio Barreca, oggi in maglia viola, al Torino dal 2016 al 2018 con 39 presenze ufficiali. 

4. La Fiorentina ha vinto per l’ultima volta a Torino il 13 gennaio 2019. L’incontro era valido, partita secca, per gli ottavi di finale della Coppa Italia. I viola si imposero negli ultimi minuti con una doppietta di Chiesa (87’ e 92’). In extremis anche l’ultimo successo in campionato (2-1), conquistato il 18 marzo 2018, ottenuto con un rigore realizzato da Thereau al 94’ – i viola erano andati in vantaggio con Veretout (al 59’) ed erano stati raggiunti da Belotti all’86’.

5. L’ultima partita giocata a Torino stata quella dell’8 dicembre 2019. Sulle due panchine c’erano Walter Mazzarri e Vincenzo Montella, alla guida di una Fiorentina in difficoltà dopo l’infortunio di Ribery. I granata vinsero la partita (2-1), con gol di Zaza al 22’ e Ansaldi al 72’. Solo nel recupero il gol viola, messo a segno da Martin Caceres.