TORREIRA, Il perché del riscatto che si allontana

23.05.2022 10:26 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
TORREIRA, Il perché del riscatto che si allontana
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

La Nazione, con l'edizione in edicola stamani, si proietta già sulla prossima stagione della Fiorentina parlando dell'incontro avvenuto ieri tra Vincenzo Italiano, Joe Barone, Daniele Pradé e Nicolas Burdisso. Unità di intenti ma anche qualche criticità, rappresentata soprattutto dal probabile addio di Lucas Torreira: il centrocampista uruguayano è stato uno dei migliori in stagione per i viola e fino a qualche giorno fa il riscatto dall'Arsenal (che per cederlo definitivamente chiedeva 15 milioni) sembrava abbastanza scontato, invece da quanto trapelato nelle ultime ore l'operazione parrebbe saltata. La Nazione riporta di una richiesta di sconto da parte della Fiorentina sul prezzo del riscatto e dello stipendio che non avrebbe trovato il benestare né dei gunners né dell'entourage del giocatore che, nella figura di Pablo Bentancur (suo procuratore) ha detto che: "L'ingaggio concordato con la Fiorentina era di 2,7 milioni l'anno. La società viola voleva però abbassare sia lo stipendio che il costo del cartellino e non abbiamo potuto accettare né noi né l'Arsenal". La parola fine, scrive La Nazione, non è ancora detta, ma ad oggi il futuro di Torreira sembra lontano da Firenze.