DIFESA, Dal 2023 al 2024: una certezza diventata horror

02.04.2024 12:23 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
DIFESA, Dal 2023 al 2024: una certezza diventata horror
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Se la Fiorentina sta faticando molto in questo 2024, non è solo per i problemi degli attaccanti, sottolinea la Repubblica (Firenze). A palesare difetti è anche la difesa. Con il Milan infatti, la retroguardia viola ha manifestato le solite sbavature che hanno caratterizzato questo triennio: linea molto alta, nessuna attitudine a scappare bene a palla scoperta, letture individuali sbagliate e sensazione di perenne disequilibrio - si legge -. 

La Fiorentina è passata dai 27 gol in 27 partite, uno di media a gara, incassati nel 2023 in tutte le competizioni, ai 23 gol presi in sole 15 partite nel 2024, con la media di quasi un gol e mezzo a partita. Nel girone d'andata quasi completo, la squadra di Italiano aveva incassato soltanto 18 gol, in 18 partite. Nel 2024 invece, dalla prima partita di Reggio Emilia, in Italia i viola hanno preso 16 gol in 11 partite. Se fino a Natale c’erano stati sei clean sheet - con addirittura un solo gol preso in cinque partite tra la fine di novembre e dicembre contro Salernitana, Roma, Verona, Monza e Torino - nel nuovo anno la Fiorentina ha tenuto la porta inviolata soltanto con i granata nella partita di ritorno.