THEREAU, Da oggi non è più ufficialmente della Viola

01.07.2020 11:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
THEREAU, Da oggi non è più ufficialmente della Viola

Il 1° luglio è una data che nel calcio europeo ed italiano è sempre significativa. Normalmente, perché da quel giorno possono essere depositati i contratti dei nuovi acquisti. Oggi però ha una nuova valenza: è la data limite per chi non ha rinnovato il contratto, e dunque saluta la squadra nella quale ha giocato la sua stagione. Una situazione paradossale, che per fortuna di molte squadre è stata scongiurata almeno nei suoi casi più eclatanti (Kulusevski e Nainggolan, tanto per dirne due), ma che ha costretto alcuni giocatori a lasciare. Tra questi Robin Olsen, tornato da oggi alla Roma, e Cacciatore che non ha rinnovato con il Cagliari. A Brescia ha salutato l'ex viola Romulo, mentre la Fiorentina ha detto definitivamente addio a Cyril Thereau, che già da tempo aveva lasciato Firenze per tornare in Francia.