RUGANI, IN ITALIA I VIOLA SONO IN POLE. E NON RIENTRERÀ NELL'AFFARE CHIESA

17.05.2020 19:00 di Alessio Del Lungo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
RUGANI, IN ITALIA I VIOLA SONO IN POLE. E NON RIENTRERÀ NELL'AFFARE CHIESA

L'estate è vicina, ancora è presto per parlare di calciomercato, ma cominciano già a circolare le prime voci sui possibili acquisti futuri. La Fiorentina, secondo quanto appreso da FirenzeViola.it, potrebbe decidere rinforzare il reparto difensivo ed una delle idee è quella di puntare su Daniele Rugani. L'ex Empoli ha un contratto con i bianconeri fino al 30 giugno 2024 e, quando chiamato in causa, ha sempre dimostrato di essere all'altezza, ma a Torino è chiuso da De Ligt, DemiralChiellini e Bonucci. Ipotizzare una cessione di uno dei due italiani appare quasi impossibile, mentre gli altri sono stati acquistati da poco e, di conseguenza, il principale indiziato a partire rimane il lucchese.

Pensando alle trattative tra Fiorentina e Juventus la mente conduce al nome di Federico Chiesa, talento gigliato, da tempo sui taccuini del club piemontese. I viola però, verosimilmente, non vorranno che Rugani sia inserito come contropartita in questo affare, qualora si dovesse concretizzare, perché la valutazione del classe '94 da parte di Paratici & Co. si aggirerebbe sui 30 milioni, mentre il prezzo vero e proprio si attesta su cifre un po' più basse, tra i 20 e i 25 milioni, soprattutto dopo la crisi dovuta al Coronavirus.

Contatti ufficiali ancora non ci sono stati, ma l'interesse della società di Rocco Commisso è ormai noto da tempo e, neanche il modulo sarebbe un problema, visto che il centrale bianconero può giocare sia a 3 che a 4 pur prediligendo, per caratteristiche, un ruolo alla Pezzella nella difesa gigliata di oggi. Per aggiudicarselo ci sarà da battere la concorrenza di molte squadre all'estero a cui Rugani piace, ma anche in Italia dato che è osservato soprattutto dalla Roma. Starà al giocatore decidere quale progetto sposare, ma al momento la Fiorentinain Serie Aè il club in vantaggio in caso di cessione.

Leggi anche: RUGANI, FIORENTINA OPZIONE GRADITA. IL COSTO...