MANDRAGORA, Il punto: tutto dopo il 15 giugno

28.05.2022 11:45 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Alessio Del Lungo
MANDRAGORA, Il punto: tutto dopo il 15 giugno
FirenzeViola.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Tra i nomi per il futuro del centrocampo della Fiorentina c'è quello di Rolando Mandragora anche se il futuro del centrocampista di proprietà della Juventus è tutto ancora da definire. Come raccolto da FirenzeViola.it, il Torino aveva un obbligo di riscatto a 10,5 milioni (più 1,5 di prestito) che non si è potuto però sviluppare perché il giocatore non ha raggiunto il numero necessario di presenze.

Ora per i granata c'è un diritto di riscatto valido fino al 15 giugno a 14 milioni di euro, ma c'è pessimismo su un possibile accordo a questa cifra. Stanno quindi andando in scena diversi incontri interlocutori tra i club, che però difficilmente porteranno ad una soluzione prima quella data. Dei club di Serie A intanto si sono dunque informati sulla situazione e oltre a Roma, Lazio e Napoli c'è anche la Fiorentina che però deve capire per bene una serie di questioni tra cui quella di Torreira. A Mandragora la soluzione non dispiacerebbe ma ci sono ancora molti tasselli che devono mettersi al loro posto prima di poter pensare ad un suo approdo a Firenze.