LA SPINTA DEI 40MILA

21.02.2020 17:00 di Luciana Magistrato   Vedi letture
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
LA SPINTA DEI 40MILA

Il Franchi si riempie di nuovo anche se per questa stagione non è una novità. La Fiorentina, sesta per presenze dietro Inter, Milan, Lazio, Roma e Juve, ha una media di 34.794 spettatori a partita e domani sera potrebbe avvicinarsi (se non superarlo) al record stagionale tagliato con la Juve il 14 settembre. Di sicuro le presenze oscilleranno verso i 40mila, effetto certo anche della presenza di un campione come Ibrahimovic, così come in tanti vennero con la Juve per vedere Ronaldo. Ma come già detto quest'anno l'effetto Commisso e la voglia di sentirsi parte integrante di questo nuovo ciclo ha influito notevolmente: Con Udinese e Inter è stata superata quota 37mila, sfiorando con i bianconeri i 38mila mentre con l'Atalanta, nell'ultima gara casalinga, sono stati superate le 35mila presenze. Domani sera, grazie anche alla vittoria esterna di Genova e ai buoni risultati del MIlan con l'ex Rebic e Ibra appunto, i tifosi vogliono godersi una sfida avvincente che ricorda anche quelle per l'Europa, sia sul campo di qualche stagione fa che a tavolino (dopo la decisione del Tas che due estati fa reintegrò i rossoneri). Insomma i motivi per esserci, domani sera, ci sono eccome.