I DIECI DI GENOVA CON PULGAR AL POSTO DI BADELJ

22.02.2020 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
I DIECI DI GENOVA CON PULGAR AL POSTO DI BADELJ

Sabato sera di campionato per la Fiorentina che riceve il Milan al Franchi. In uno stadio che si preannuncia pieno come nelle migliori occasioni Iachini conferma praticamente tutta la squadra reduce dalla vittoria di Genova, con l'unico cambio obbligato per la squalifica di Badelj e il conseguente ritorno di Pulgar davanti alla difesa.

Qualche linea di febbre ha rallentato il recente lavoro del cileno, come nel caso di Lirola e Benassi, ma dovrebbero essere tutti abili e arruolabili. Davanti a Dragowski ci sono Milenkovic, Pezzella e Caceres, insieme al cileno in mezzo tocca a Castrovilli e Duncan. Davanti ripartono dalle doppiette di Marassi Federico Chiesa e Vlahovic con l'ex Cutrone pronto a entrare a partita in corso. 

In casa Milan Pioli recupera in extremis Calhanoglu (non dovesse farcela si candidano Bonaventura e Paquetà) mentre resta aperto il ballottaggio per affiancare Romagnoli tra Musacchio e Gabbia, al pari della corsia destra dove sono in corsa Conti e Calabria con il primo favorito. Con Rebic partner offensivo di Ibrahimovic e Castillejo sulla destra Kessie e Bennacer completato il centrocampo. 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Castrovilli, Pulgar, Duncan, Chiesa, Vlahovic

MILAN (4-4-1-1): Donnarumma, Conti, Romagnoli, Gabbia, Theo Hernandez, Castillejo, Kessie, Bennacer, Rebic, Calhanoglu, Ibrahimovic