SCONCERTI, Non ho capito alcune scelte di Italiano

19.10.2021 22:00 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
SCONCERTI, Non ho capito alcune scelte di Italiano
FirenzeViola.it

Nell'appuntamento fisso del martedì a Stadio Aperto su TMW Radio, Mario Sconcerti ha parlato dell'attualità calcistica e anche di Fiorentina. Queste le sue parole: "Credo si debba cominciare a dare stabilità a una formazione che ha bisogno di tempi precisi, perché gioca un calcio pericoloso. Ho notato molto scelte bizzarre nella squadra di ieri. Si parlava di Vlahovic, ma il problema era la partita col Venezia, una sconfitta che ci normalizza. Serve una regolarità di formazione, e ciò non so se appartenga al bagaglio di Italiano. Non ho capito le scelta di Igor, di Amrabat insieme a Duncan. Consiglierei di ricominciare a giocare a calcio, dimenticando le cose e mettendosi nelle mani di Commisso. Mi aspetto più tranquillità da Italiano. Gonzalez e Torreria non giocano mai, se non giocano i nuovi restano gli stessi dell'anno scorso. La differenza con le squadre dall'ottava posizione in giù è proprio il gioco. È impossibile che la Fiorentina possa permettersi improvvisamente otto formazioni diverse".