CHAMPIONS, Lucarelli elimina il Trap

29.08.2007 22:18 di Redazione FV   vedi letture
Fonte: Goal.com

Lo Shakthar Donetsk di Cristiano Lucarelli e di Mircea Lucescu ha sconfitto, nel ritorno del terzo turno dei preliminari di Champions League, in casa, il Red Bull Salisburgo di Giovanni Trapattoni per 3-1. In virtù del risultato dell’andata, in cui i “tori” si erano dovuti accontentare di un 1-0 casalingo, gli ucraini si qualificano alla fase a gironi con un risultato totale di 4-2. Gli austriaci parteciperanno alla Coppa UEFA.

Eppure lo svizzero Remo Meyer aveva portato in vantaggio gli ospiti al 5’, ma Cristiano Lucarelli ha pareggiato per i padroni di casa al 9’. Lo Shakhtar Donetsk ha poi deciso la sfida contro il Red Bull Salzburg nell’ultimo quarto d’ora: il messicano Nery Castillo ha segnato il 2-1 realizzando un calcio di rigore al 78’ e Brandao ha siglato la rete decisiva per la formazione allenata da Lucescu all'87’.

Il Trap ha detto dopo il fischio finale: “Abbiamo fatto errori che non ci si può permettere. Abbiamo incassato il pareggio subito dopo lo 0-1 e questo non deve accadere. Abbiamo perso troppi palloni nel centrocampo. Il calcio di rigore è stata una decisione dubbia. Se vengono concessi calci di rigore del genere, devono essercene 30 a partita. Sono comunque fiero della mia squadra”.

Lucarelli ha, invece, dichiarato dopo la partita: “Sono stati due incontri molto equilibrati. Abbiamo avuto più possesso palla ed abbiamo fatto più pressione, però abbiamo avuto difficoltà nel segnare”.