BAYERN, Stipendio ridotto ai giocatori non vaccinati

21.11.2021 18:40 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
BAYERN, Stipendio ridotto ai giocatori non vaccinati
FirenzeViola.it
© foto di Getty/Uefa/Image Sport

In casa Bayern Monaco ci sono cinque calciatori che hanno scelto di non vaccinarsi contro il Covid-19. Una decisione che ha riacceso il dibattito in Germania, paese che sta fronteggiando una nuova ondata, con tassi di infezione che in questa settimana hanno raggiunto livelli record. Il club bavarese, secondo la Bild, avrebbe deciso di ridurre gli stipendi ai calciatori in questione se posti in isolamento, come avvenuto a Joshua Kimmich per due volte in poco tempo. Oltre al jolly della nazionale gli altri calciatori non vaccinati sono Serge Gnabry, Jamal Musiala, Eric Maxim Choupo-Moting e Michael Cuisance.