STANKOVIC A FV: "A VLAHOVIC SERVE TRANQUILLITÀ PER RIMANERE SOPRA IL RAZZO"

13.10.2021 13:00 di Dimitri Conti Twitter:    vedi letture
Fonte: dagli inviati a Belgrado, Dimitri Conti e Giacomo Iacobellis
STANKOVIC A FV: "A VLAHOVIC SERVE TRANQUILLITÀ PER RIMANERE SOPRA IL RAZZO"

"Vlahovic risolva prima possibile i suoi problemi". Questo il pensiero deciso di uno che di calcio serbo ma anche di Serie A se ne intende, parola di Dejan Stankovic. L'ex centrocampista, allenatore della Stella Rossa di Belgrado da ormai due anni, ci ha accolti nell'hotel che ospita la squadra bianco-rossa con fare amichevole e il sorriso stampato sul volto in cui il tempo lascia qualche segno del suo passaggio. "Colpa della pressione - spiega il mister - qui quando do la formazione guardano solo chi ho lasciato fuori e non chi metto in campo", la sua ammissione prima di addentrarsi a fondo sul tema Vlahovic e futuro annesso in esclusiva per Firenzeviola.it.

Dove potrà arrivare questo ragazzo?
"Secondo me ancora non lo sappiamo, è un libro aperto e ora bisogna capire quante pagine ha. Può crescere e migliorare tanto, ma ha già la potenza, la forza, la tecnica e la conclusione sottoporta da calciatore maturo, trentenne, non da chi ne ha venti. Anche nell'ultima partita, con il Lussemburgo, stavano faticando, ma quando gli si è presentata la prima occasione l'ha sfruttata: bum, l'ha messa dentro. Ha colpito e li ha fatti vincere, è il futuro per il calcio serbo...".

Un consiglio in particolare per lui, visto il momento?
"Non conosco la sua situazione personale e non mi permetterei mai di dare un giudizio. Gli auguro di di risolvere al più presto questa situazione: non mi voglio immischiare, ma dico soltanto che ora ci vuole tranquillità per poter rimanere a bordo del razzo che ha preso, e che può davvero portarlo a puntare in alto. Diventerà un top player, non ho alcun dubbio".