PRES. VC PUGLIA A FV, MACCHÉ FR7: BARONE E ANTOGNONI LE STAR

15.07.2020 17:00 di Dimitri Conti Twitter:    Vedi letture
PRES. VC PUGLIA A FV, MACCHÉ FR7: BARONE E ANTOGNONI LE STAR

La Fiorentina si gioca le possibilità di concludere tranquillamente il suo campionato a Lecce, da molti considerata la Firenze del sud Italia e, forse anche a sorpresa, casa di tantissimi tifosi viola, che si riuniscono quasi tutti sotto l'egida del Viola Club Puglia Conversano, associazione che raggruppa il cuore fiorentino pulsante in terra pugliese, ed è rappresentato da Antonio Fazio (in calce, nello scatto con Barone). In esclusiva per FirenzeViola.it, il presidente ci racconta la giornata trascorsa ieri insieme alla squadra, ma soprattutto con Joe Barone e Giancarlo Antognoni: "I veri protagonisti, le vere stelle sono stati loro due. Non la squadra, i vari Pezzella, Castrovilli, Ribery... Chiesa tra l'altro l'ho visto un po' sulle sue, quasi come se avesse paura gli sparassimo".

Ci racconti questa giornata a contatto col club.
"Ieri abbiamo avuto questa bellissima esperienza. Era partito tutto con l'ACCVC, anche se, giustamente, essendo in periodo di Covid ci avevano detto che sarebbe stato difficile poter entrare a contatto con la società. Però volevamo provarci e... Diciamo, che per vie traverse ci siamo presentati al loro albergo. Siamo stati accolti da Barone e Antognoni come se fossimo amici da una vita, hanno addirittura chiamato Commisso davanti a noi, facendoci parlare con lui. Rocco ci ha fatto i complimenti perché tifiamo Fiorentina anche se siamo così lontani, e ci ha invitati a rimanere uniti. Gli abbiamo ribadito che anche da parte nostra c'è sostegno all'iniziativa #IoStoConRocco, volevamo trasmettergli che siamo con lui. Poi Joe ci ha portati a prendere un caffè con loro, ma nel mentre era in video-conferenza in Lega, e si scusava pure con noi. Incredibile... Antognoni ci ha detto che siamo tifosi veri perché siamo lontanissimi da Firenze: in effetti è vero, la zona qui poi è molto strisciata".

Barone ha detto che meritereste una statua.
"Ho letto, e ce lo aveva anche già detto (video in fondo all'articolo). Non è una novità: con noi è stato è di una gentilezza incredibile. Noi non siamo contro i Della Valle, anzi, nel periodo 1.0 erano come la proprietà di ora. Il 2.0 semmai è stato più brutto... Comunque, Barone e tutti gli altri sembrano davvero persone normali".

Lecce-Fiorentina è la vostra partita. Quanta attesa c'è?
"Con la sfortuna che abbiamo segnerà Baba (scherza, ndr)! Dirò sinceramente, noi stasera speriamo in un pareggio, così da fare un piccolo favore al Lecce. Averlo ancora in Serie A sarebbe una grande opportunità, abbiamo soci da tutta la Puglia e ci piacerebbe poter tornare a vedere dal vivo la Fiorentina. Peccato davvero che stasera sia a porte chiuse, speriamo proprio che il Lecce riesca a salvarsi. E il Torino batte il Genoa...".

Come lo vedete Castrovilli, è il simbolo della Puglia viola?
"Siamo pazzi di lui, purtroppo ieri era impegnato con la fisioterapia e non è potuto stare molto con noi, ma ci avevamo già trascorso del tempo quando eravamo venuti a Firenze".

Di seguito, foto e video della visita di ieri, gentilmente forniti dal VC Puglia Conversano.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.