KOZMINSKI A FV, ZURKOWSKI ALLA BONIEK: A FIRENZE SFONDERÀ

26.01.2019 15:00 di Giacomo Iacobellis Twitter:   articolo letto 9818 volte
KOZMINSKI A FV, ZURKOWSKI ALLA BONIEK: A FIRENZE SFONDERÀ

Dopo l'acquisto del classe 2000 Hamed Junior Traoré dall'Empoli, la Fiorentina continua a lavorare per il centrocampo che verrà. È di ieri, infatti, l'indiscrezione secondo la quale i viola avrebbero già definito anche l'arrivo di Szymon Zurkowski. Classe 1997, il polacco è stato protagonista anche con l'Under 21 del suo Paese e viene considerato da molti un talento dal sicuro avvenire. Non a caso, in questa sessione di mercato al giocatore del Górnik Zabrze avevano pensato anche Juventus, Genoa e Cagliari. Per conoscerlo meglio, FirenzeViola.it ha intervistato in esclusiva il suo connazionale Piotr Kozminski, noto giornalista di Super Express Polish, Polsat TV, UEFA.com e FIFA.com.

Kozminski, che tipo di giocatore è Zurkowski?
"Un centrocampista centrale con grandi doti fisiche. Grazie a tenacia, resistenza e velocità, Zurkowski è un box to box da 90 minuti a partita. Pensate che in una gara di campionato del novembre 2018 ha corso per ben 13,25 km, un record per la nostra Ekstraklasa. Nelle sue corde, poi, ci sono anche gol e assist".

Su di lui, d'altronde, si sono mosse tante squadre.
"Sì, Zurkowski era ricercatissimo sul mercato. Al Górnik Zabrze sono arrivate diverse offerte in queste settimane, non solo dall'Italia, ma il calciatore ha voluto mantenere la parola data ai viola. L'affare comunque si farà soltanto in estate, visto che il club polacco non ha alcuna intenzione di cedere adesso uno dei suoi pezzi pregiati".

C'è un campione polacco del passato che le ricorda?
"Il ct della Nazionale Under 21 Czeslaw Michniewicz si è sbilanciato molto su questo tema. Secondo lui Zurkowski ha caratteristiche simili a quelle del grande Zibi Boniek. Presenza in campo, movenze, determinazione e spirito battagliero, anche se il ruolo non è proprio lo stesso. Lo ha detto un allenatore che lo conosce benissimo, quindi mi fido".

Pensa che Zurkowski possa avere successo nel campionato italiano?
"Su questo non ho alcun dubbio. Szymon ha un grandissimo talento, sono convinto che sfonderà nella Fiorentina. In molti qui in Polonia credono che farà meglio persino del primo Grzegorz Krychowiak, interprete del suo stesso ruolo".