FV A BELGRADO SULLE TRACCE DI VLAHOVIC

12.10.2021 18:40 di Giacomo Iacobellis Twitter:    vedi letture
Fonte: Dagli inviati a Belgrado, Giacomo Iacobellis e Dimitri Conti
FV A BELGRADO SULLE TRACCE DI VLAHOVIC

Sulle orme di Dusan, per tre giorni nella sua Belgrado. Avremmo voluto raccontarvi le origini del nuovo "re" di Firenze. I suoi sogni nel cassetto, le ambizioni e i primi calci al pallone, dalla scuola calcio dell'Altina Zemun passando per l'accademia dell'OFK Belgrado fino all'illustre fucina di talenti che è il Partizan. 

Da qualche giorno, però, c'è una situazione completamente ribaltata da analizzare: non quella del Vlahovic alfiere di Firenze e della Fiorentina, bensì quella del campioncino classe 2000 e di un rinnovo di contratto che, ad oggi, sembra diventato impossibile. La rottura firmata Commisso ha diviso i tifosi, ma noi di FirenzeViola.it abbiamo deciso comunque di volare nella capitale serba per descrivervi, minuto per minuto, le frenetiche ore che sta vivendo DV9 insieme al suo entourage.

A proposito, tanto dalla Nazionale serba quanto dai suoi rappresentanti - nonostante svariati tentativi - regna il silenzio. Il silenzio più totale. Quasi nell'intento di isolare il giovane Dusan e lasciarlo concentrare solamente sulla sfida di questa sera contro l'Azerbaigian, importante per le qualificazioni a Qatar 2022. Tutto comprensibile, ovviamente. Sarà proprio per questo che nessuno ci ha aperto quando siamo andati a suonare, non una volta sola, alla sede dell'International Sports Office (in foto)...

Poco importa, perché FV ha già raccolto tanto materiale esclusivo da svelarvi nei prossimi giorni. Su Vlahovic e non solo. Che dirvi di più, se non di rimanere collegati con noi per avere presto nuovi aggiornamenti!

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.