DS CROTONE A FV, MANDRAGORA FORTE E SERIO. CECCHERINI? È DISCONTINUO. IL MERCATO...

09.06.2020 13:30 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
DS CROTONE A FV, MANDRAGORA FORTE E SERIO. CECCHERINI? È DISCONTINUO. IL MERCATO...

Il nome di Rolando Mandragora sembra essere tornato in cima alla lista dei desideri della Fiorentina per il proprio centrocampo. "In viola potrebbe giocare tranquillamente", dice in esclusiva a FirenzeViola.it il ds del Crotone Giuseppe Ursino, che portò il classe '97 in Calabria nella stagione 2017-18. "Ci serviva un bravo centrocampista mancino - spiega - da mettere davanti alla difesa e quindi pensai subito a lui. Fece un grandissimo campionato".

Direttore, che ricordo ha di lui?
"Penso che si tratti di un atleta molto forte e con una grandissima personalità, oltre ad essere anche una persona seria".

Per quanto riguarda le caratteristiche?
"E' molto bravo con il mancino e sa inserirsi bene, cosa che calza a pennello con la sua abilità nel colpo di testa. Inoltre, seppure sia un centrale, con noi ha giocato anche nel centrocampo a due, sulla sinistra".

Lei curò anche il passaggio di Federico Ceccherini alla Fiorentina: come lo sta vedendo in viola?
"Credo che non abbia avuto la continuità giusta. Ha caratteristiche che lo fanno giocare sia a due che a tre, oltre che la grande dote della velocità. Però secondo me deve trovare quella tranquillità che gli faccia avere continuità di rendimento".

Cosa ne pensa della riapertura del mercato a settembre?
"Io sono dell'idea che ad esempio la Francia sia molto più avvantaggiata di noi. Non abbiamo la sicurezza che il campionato non si rifermerà e soprattutto non sappiamo cosa accadrà ai contratti in scadenza il 30 giugno, mentre i francesi hanno già programmato tutto per il prossimo anno. Sarà un calciomercato veloce così come la stagione 2020-21, alla quale si è pensato il giusto ma che dovrà finire entro dieci mesi e vedrà le big fare bottino pieno".