C.FIESOLE, Tifoso non può entrare con sciarpa del Torino

24.12.2007 13:23 di  Marco Conterio   vedi letture

Succede anche questo nel calcio moderno. Succede anche due giorni prima di Natale.

Fiorentina-Cagliari non è certo una gara da "massima allerta", visto che il bilancio della trasferta dei sardi è di due fermi (ubriachi ed in possesso di droga) e niente più. C'è dell'altro, però, all'interno dello stadio Artemio Franchi: c'è un controllo minuzioso all'ingresso, tanto che un tifoso viola ieri non è potuto entrare in Fiesole con la sua sciarpa del Torino.

Già, avete capito bene: se in altre piazze come Roma, pare lecito potersi adoperare in qualsiasi pratica, dentro e fuori lo stadio, a Firenze non è possibile neanche entrare con la sciarpa di una squadra gemellata.
E' la logica del calcio moderno, di una politica ottusa e per niente umana, perché una sciarpa dell'"amico Toro" è accolta in Fiesole con sorrisi ed applausi, ma questo le autorità sembrano non volerlo capire.