BARONI JR A FV, Futuro? A volte va cambiata strada

04.04.2019 19:58 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
BARONI JR A FV, Futuro? A volte va cambiata strada

Riccardo Baroni, difensore dell'Entella e figlio di Marco, tecnico di quel Frosinone che domenica all'ora di pranzo sarà al Franchi per la sfida di campionato con la Fiorentina, squadra in cui tra l'altro il giovane figlio d'arte ha fatto il percorso del settore giovanile, è intervenuto in diretta a Garrisca al Vento!, trasmissione che analizza il mondo viola e che va in onda ogni giovedì su MC Sport, realizzata e curata dalla redazione di FirenzeViola.it.

Sulla vittoria di ieri sera del Frosinone: "È stata una vittoria che ho visto, cercata. Ci hanno provato diverse volte, ma in casa i risultati non arrivavano. Per fortuna ieri è arrivata questa bella vittoria all'ultimo respiro".

Sulla Fiorentina al decimo posto: "Secondo me la Fiorentina ha una squadra molto buona, non dobbiamo scordarci che c'è ancora da giocare una semifinale di ritorno di Coppa Italia che potrebbe voler dire finale. Per adesso è comunque una stagione buona, visto che è anche la squadra più giovane in Serie A. Ci vorrà tempo ma per me è un buon campionato".

Su Federico Chiesa e l'essere figli d'arte nelle scelte future: "Non mi aspettavo neanche io questo boom di Fede, anche se pure in Primavera si vedeva che era di un altro livello. In più è anche capace di migliorare partita dopo partita. Non posso dire cosa sceglierà in futuro, vedrà assieme alla società il da farsi. Se dovesse andarsene mancherebbe sicuramente".

Sulla stagione all'Entella: "Per me è una stagione di crescita. Nella prima parte ho giocato molto di più, ultimamente un po' meno ma siamo una squadra moto forte e c'è tanta competizione. Abbiamo poi l'obiettivo della promozione in B da raggiungere a tutti i costi, la cerchiamo sin da quando siamo partiti. Ora dobbiamo dare tutto nelle ultime partite".

Sul sogno di un possibile ritorno a Firenze: "Adesso penso solamente a finire la stagione e raggiungere l'obiettivo. Tornare alla Fiorentina sarebbe un sogno ma a volte, anche per il bene di un ragazzo, a volte bisogna cambiare strada. Vedremo, ma per adesso sono concentrato solo sull'Entella".

Sulla sfida del cuore di casa Baroni: "Sarà emozionante, al Franchi è sempre bello scendere in campo ed anche da allenatore. Mio padre però penserà solamente alla squadra e a fare risultato".