SALAH, In Italia mi hanno sempre fatto sentire l'affetto

30.11.2021 12:14 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
SALAH, In Italia mi hanno sempre fatto sentire l'affetto
FirenzeViola.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Mohamed Salah, attaccante del Liverpool, ha parlato a Sky Sport della vittoria del Golden Foot a Montecarlo: “È pazzesco, fantastico vincere un premio così speciale perché tante leggende del calcio lo hanno vinto. Penso che venire in Serie A mi abbia aiutato tantissimo perché quando ero al Chelsea dovevo cambiare tipo di calcio e cultura. Sentivo che avevo bisogno di cambiare il mio modo di giocare e così sono andato in Italia e ho giocato bene e mi ha aiutato molto ad arrivare dove sono ora. Cerco sempre di trovare le motivazioni dentro di me, non so esattamente come, ma battere il record di Drogba è stato uno stimolo perché lui è una leggenda. Ci conosciamo, è un amico, quindi è stata un’ulteriore motivazione per me battere il suo record e ce l’ho fatta. Mi piacerebbe sempre vincere Champions e Premier, non saprei quale scegliere. Spero che potremmo vincere entrambe quest’anno. - conclude Salah parlando dei tifosi di Roma e Fiorentina – Ho vissuto grandi momenti lì, erano fantastici e mi facevano sempre sentire il loro amore. Ho grandi ricordi, mi hanno aiutato tantissimo a crescere sia come persona sia come giocatore e posso solo ringraziarli. Forse ci incontreremo e giocheremo ancora contro”.