GRAZIANI, Con la Dea sbagliati modulo e formazione

05.03.2019 17:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
© foto di tv
GRAZIANI, Con la Dea sbagliati modulo e formazione

L'ex viola Francesco "Ciccio" Graziani ha parlato della sfida di Bergamo di domenica scorsa. Ecco le sue parole: “Un commento sulla partita tra Atalanta e Fiorentina? Credo che l'errore più importante sia stato fatto da Pioli nella formazione iniziale. Sbagliato il modulo, 3-4-3, sbagliati gli interpreti per quella tattica. Laurini non può fare tutta la fascia. Milenkovic sul gol di Gomez doveva spendere un fallo tattico, ma non esiste che il Papu sia arrivato da metà campo fino al limite senza opposizione. Grande confusione tattica. Mi ha sorpreso il fatto che Pioli non abbia cambiato una volta sotto 2-1 all'intervallo. Secondo me dovevamo metterci a 4 dietro e irrobustire il centrocampo perché a 2 faceva fatica a reggere. Dire che ci siamo consegnati all'Atalanta non è sbagliato. Non capisco per esempio il cambio di Pjaca fatto all 84'. Un giocatore non può determinare molto in soli 5 minuti oltretutto quando sei sotto 3-1. Poi è logico che ci sono anche gli avversari che hanno fatto tante cose buone. Bisogna fare i complimenti all'Atalanta per come sta giocando. Se esonererei Pioli? Professionalmente è un grande allenatore, come tipologia di gioco non mi piace particolarmente, ma addirittura arrivare all'esonero mi sembra eccessivo".