CORVINO, In passato rifiutai la Roma. Mutu...

21.05.2014 15:44 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: TMW
CORVINO, In passato rifiutai la Roma. Mutu...
FirenzeViola.it
© foto di Balti Touati/PhotoViews

Pantaleo Corvino intervenendo ai microfoni di Te la do io Tokyo su Centro Suono Sport ha dichiarato: "Ljajic può diventare un grande giocatore. E' giovane e bisogna avere pazienza. Fossi in Sabatini ci punterei ancora. Credo che Walter sia convinto che possa diventare un grande giocatore. Io di attaccanti giovani che poi sono diventati importanti nei rispettivi club ne ho scoperti tanti. Il futuro? Ho fatto la gavetta prima di arrivare in A, pi ho fatto quattro volte la Champions League con la Fiorentina con un fatturato inferiore ad altri Club. Ho anche vinto tanto a livello giovanile.

Mi sono concesso un po' di riposo per motivi familiari. Mi sono arrivate proposte importanti ma non era quello che cercavo. Un bravo Direttore Sportivo è il valore aggiunto di un club. Quando un giocatore vuole andar via è meglio cederlo. Mi ricordo quando per Mutu avevo chiuso l'accordo con la Roma, poi saltò tutto per un piccolo particolare, ma questo andrebbe raccontato un giorno in un libro. Se sono stato vicino alla Roma? Sì, ma siccome sono un romantico che crede nei valori d'appartenenza sono rimasto alla Fiorentina dove ho dato ma ho anche ricevuto. Dove cercare adesso giocatori? Dico in Olanda, dove c'è parecchio materiale".