BLASI, Il futuro non è bianco-nero

13.07.2007 11:40 di  Redazione FV   vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com

Emanuele Blasi si trova in ritiro con la sua squadra di appartenenza. Sa, tuttavia, che nella Juventus difficilmente troverà spazio a causa della folta concorrenza, a maggior ragione dopo la decisione della dirigenza di non far partire Antonio Nocerino.
Per la sua esperienza, duttilità - ha anche giocato da esterno destro di difesa - e spirito di sacrificio, Blasi sa di poter essere utile a diverse squadre e ha dato incarico al suo procuratore Davide Lippi di guardarsi attorno. Su di lui si era fatta viva l'altra neopromossa, il Genoa, ma il giocatore ha ritenuto troppo bassa l'offerta d'ingaggio: 700mila euro. Avrebbe offerto 100mila euro in più l'Udinese ancora in corsa per il giocatore nel caso in cui dovesse partire Pinzi.

Blasi, comunque, non accetterà offerte inferiori al milione di euro a stagione, vista anche la decurtazione di ingaggio che ha accettato l'anno scorso pur di giocare a Firenze.
Anche il Napoli si è fatto vivo per il giocatore: lo ha dichiarato proprio ieri il ds Secco. E' un'opzione che il dg partenopeo Marino sta valutando seriamente se dovesse perdere uno tra Brighi e Gargano.