MERCAFIR, Unipol contro la variante: ricorso al Tar

23.01.2020 09:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: la Repubblica
MERCAFIR, Unipol contro la variante: ricorso al Tar

L'edizione odierna de la Repubblica riporta, alla vigilia del bando per la vendita dei terreni Mercafir, di un ricorso al Tar firmato "Nit" (Nuove Iniziative Toscane), società che fa capo a Unipol, proprietaria dei terreni dell'area di Castello prescelta durante la gestione Della Valle per la realizzazione del nuovo mercato ortofrutticolo. L'obiezione di Unipol riguarda proprio il ritorno al progetto del nuovo stadio nel comparto sud del mercato, il quale verrebbe solo dislocato nell'area nord. Nit-Unipol chiede l’annullamento della delibera comunale con cui a fine 2019 è stata adottata la nuova variante stadio, su cui dovrà essere emesso il bando di vendita dei terreni. E soprattutto si riserva di chiedere in futuro il "risarcimento di ogni danno subito".