GOVERNO, Tra pubblico, riforme e tamponi. Il punto

24.09.2020 11:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: la Repubblica
GOVERNO, Tra pubblico, riforme e tamponi. Il punto

La Repubblica torna sul tema della graduale riapertura degli stadi. Oggi la Conferenza delle Regioni darà l'ok alle linee guida per la nuova capienza, il 25%, degli impianti sportivi: all'aperto al massimo mille spettatori. Il banco di prova - si legge - sarà la nazionale con i due match del 7 e 14 ottobre. L'auspicio delle Regioni è che già da domenica 4 possa esserci l'apertura graduale oltre i mille tifosi. Ipotesi che troveranno lo sbarramento del ministero della Salute: Speranza è molto cauto, servono certezze sulla ripercussione della riapertura delle scuole. Quanto ai tamponi ogni 4 giorni, ora anche Gravina comincia a ritenere tale routine eccessiva. Infine, ieri per il ministro dello Sport è arrivato un duro colpo: un documento con cui il CONI attacca il testo unico di riforma dello sport. Spadafora replica: "La riforma non si fermerà".