GAZZETTA, Nuovi stadi, meno burocrazia. Nardella...

11.07.2020 09:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport
© foto di Federico De Luca
GAZZETTA, Nuovi stadi, meno burocrazia. Nardella...

Si parla del tema legato al restyling degli stadi in Italia (argomento che da sempre trova spettatrice interessata proprio la Fiorentina) sulle pagine odierne de La Gazzetta dello Sport: "Nuovi stadi: meno burocrazia per aiutare la costruzione" è il titolo proposto dal quotidiano che sottolinea come con uno spazio minore alle «opposizioni» delle diverse sovrintendenze si voglia arrivare a una serie di norme più snelle per favorire la realizzazione di nuovi impianti o addirittura la ristrutturazione di stadi già esistenti. È quanto prevede la bozza di Testo unico sullo sport inviato dal ministro Vincenzo Spadafora ai partiti e agli altri membri di governo. Non è un caso che il testo sia salutato con soddisfazione dal sindaco di Firenze, Dario Nardella, che ha parlato di «articoli previsti proprio per una risoluzione importante della ristrutturazione degli stadi non solo per Firenze, ma per tutta Italia. Sono fiducioso che la proprietà della Fiorentina avrà a disposizione strumenti in più per avere uno stadio nuovo». Le norme tendono a incoraggiare «ammodernamento» e «riqualificazione». I club sono aiutati in questo percorso per il fatto che il progetto di fattibilità può prevedere anche la cessione anche a titolo gratuito, «a fronte del valore dell’intervento, del diritto di superficie o di usufrutto per una durata fino a 99 anni o il trasferimento della proprietà degli stessi alla società o all’associazione sportiva». L’obiettivo è quello di accelerare i tempi e ridurre al minimo tutti i passaggi burocratici per la costruzione o la ristrutturazione.