CORRIERE FIORENTINO, Quasi amici

28.11.2020 08:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
CORRIERE FIORENTINO, Quasi amici
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il Corriere Fiorentino, in edicola stamani, si concentra su Stefano Pioli e sulla sua rivincità con la divisa rossonero. Pioli non è solo capolista, ma ha anche allontanato col duro lavoro ogni voce che lo voleva lontano dalla panchina del Milan in favore di Rangnick. Firenze, intanto resta sempre la sua seconda casa, da cui mai se ne sarebbe voluto andare. Qui molti suoi amici, negli ultimi giorni, lo hanno sommerso di messaggi. «Avete già vinto, non c’è partita», gli scrivono. Lui incassa - si legge - e tra un tampone e l’altro (è ancora positivo al coronavirus, pur avendo superato sintomi comunque fastidiosi, e ogni giorno spera che arrivi l’esito negativo che gli permetta di essere in panchina domenica) incrocia le dita. Ora è di Cesare Prandelli, un altro «figlio adottivo» di Firenze, il compito di fermare la scalata dell’uomo che, senza far rumore, si è ritrovato in fuga, da solo, al comando della serie A.