CHIESA, Adesso è diventato un caso. Ribery...

10.07.2020 08:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
CHIESA, Adesso è diventato un caso. Ribery...

Chiesa, al momento, è una specie di corpo estraneo. Con una questione (irrisolta) a far da sfondo. La stessa, appunto, di dodici mesi fa: il futuro. Due, le soluzioni possibili: rinnovo, o cessione. Altrimenti la scadenza (2022) sarebbe troppo vicina col rischio (forte) di perderlo a parametro zero o, comunque, di poterlo vendere soltanto a cifre nettamente più basse rispetto al suo reale valore. «Leggo di situazioni mirabolanti sul mercato, ma poi bisogna dimostrare sul campo», ha detto di recente Pradè. Un riferimento nemmeno tanto velato a Federico e a una situazione che, appunto, si sta complicando. Sembra risolto, al contrario, il caso Ribery. «La verità è che ho firmato per la Viola, Viola per sempre» ha scritto FR7 rispondendo a Frey, che lo aveva difeso dagli attacchi subiti per lo sfogo seguito al furto nella sua villa. E chissà, magari la presenza di Franck potrebbe stuzzicare uno come Mario Mandzukic, già suo compagno all Bayern. A riportarlo è il Corriere Fiorentino.