VERETOUT, Tutto in stand-by. E se chiama il PSG...

09.06.2019 17:43 di Luciana Magistrato   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
VERETOUT, Tutto in stand-by. E se chiama il PSG...

Il mercato viola si ferma in attesa che Rocco Commisso designi almeno il nuovo direttore sportivo con il quale possano poi trattare i procuratori. Ad esempio per Jordan Veretout aumentano le richieste ma l'agente le ha dovute congelare non sapendo le intenzioni della nuova proprietà né l'eventuale nuovo prezzo. Oltre al Napoli, che ha praticamente già convinto il giocatore, per il francese in Italia si sono infatti mosse anche Roma e Atalanta mentre all'estero spinge forte il Siviglia (interessamento anche dall'Arsenal). Il giocatore, che ha ormai capito che alla Fiorentina ha fatto il suo tempo e non ha più feeling con la tifoseria (basti pensare ai fischi dell'ultima partita quando è uscito dal campo), preferirebbe restare comunque in serie A ma non è escluso un ritorno in patria se ci fosse la chiamata di Leronardo (che già lo aveva chiesto per il Milan) al Psg. Ma, come detto, senza un dirigente con il quale parlare di mercato, tutto rimane in stand-by.