ULTIMA CHIAMATA?

30.11.2022 16:00 di Luciana Magistrato   vedi letture
ULTIMA CHIAMATA?
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca 2022

Con le ultime partite dei gironi spalmate in tre giorni, si chiuderà venerdì sera la prima fase dei Mondiali che coincide con la prima grande scrematura. La Serbia è a rischio eliminazione con un solo punto raccolto nelle prime due gare: giovedì sera con la Svizzera si giocherà il tutto per tutto anche se non dipenderà solo dal suo risultato ma da fanalino di coda la vittoria è comunque d'obbligo.

Un risultato non scontato contro gli elvetici e dunque per Milenkovic e compagni quella di domani potrebbe anche essere l'ultima. E se Milenkovic, da difensore giovane ma ormai affermato anche in campo internazionale e punto fermo della Serbia, aveva poco da dimostrare, Luka Jovic rischia di terminare l'avventura iridata senza un minuto sul campo e con il record di un giallo dalla panchina. Insomma non un grande Mondiale che, si sperava, dovesse rilanciarlo e dargli morale e sicurezza anche in chiave viola. Vedremo domani le scelte del ct Stojkovic ma quella di venerdi potrebbe dunque essere l'ultima chance anche se la speranza è che la Serbia dei due viola vada comunque avanti, con un colpo di coda che ribalti la classifica e che permetterebbe anche a Jovic di avere più chance.