TOFFOLUTTI A FV, Mondiale un vantaggio per i club

29.06.2022 11:18 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: L. Magistrato
TOFFOLUTTI A FV, Mondiale un vantaggio per i club

Con il Mondiale ci sarà una lunga sosta tra novembre e gennaio, una difficoltà in più? È una delle domande fatte a Mattia Toffolutti, attuale preparatore atletico delle rappresentative LND ed ex Cagliari e Cesena, che ieri su FirenzeViola.it ha spiegato tutti i problemi di una stagione così lunga: "Il Mondiale non sarà un problema dal punto di vista atletico, anzi è un vantaggio, come per il campionato tedesco che fa sempre una lunga sosta. Perché, dopo tanto stress dato dalla concentrazione di partite, puoi far rigenerare i giocatori, perché molti (c'era una statistica del Liverpool) hanno anche 60 partite nelle gambe. Nella prima fase lo staff deve riportare i giocatori a dei parametri ottimali che poi devi mantenere durante la stagione ma con le tante partite non è sempre facile.

Il vantaggio è che chi non va al Mondiale potrà decantare quella fatica. Non sarà così purtroppo per chi ci va. Infatti, storicamente, chi gioca un Mondiale e dunque post campionato può giocare anche fino a luglio ha ulteriori stress e fa fatica a smaltire nel nuovo campionato, almeno fino a Natale, parlando di una stagione ovviamente ordinaria. Con i colleghi preparatori notavamo che nelle coppe i tedeschi erano più in forma, perché fanno una lunga sosta e dunque i giocatori sono riposati e allenati". 

CLICCA QUI per l'intervista completa