SIMONI, Le giovanili in viola e quell'esordio mancato

22.05.2020 15:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
SIMONI, Le giovanili in viola e quell'esordio mancato

Luigi Simoni si è spento proprio quest'oggi all'età di 81 anni e tutto il mondo del calcio lo sta celebrando e ricordando in queste ore. La sua vita calcistica, lunghissima tra la carriera di calciatore e quella di allenatore, è iniziata proprio con la maglia della Fiorentina addosso, nelle giovanili, tra il 1955 ed il 1959, assistendo tra l'altro da dentro il club al primo scudetto della storia gigliata. Il mancato esordio in prima squadra è dovuto ad un episodio sfortunato visto che Simoni si fece male il giorno prima scavalcando una rete dell'abitazione in cui viveva a Firenze. Nel passato poi la strada con i viola poteva incrociarsi di nuovo, come dichiarò lui stesso con queste parole in un'intervista recente: "Due o tre anni è successo che sarei potuto tornare. Una volta fu quando la Fiorentina era in Serie B. C’era un tecnico che tutte le settimane rischiava l’esonero, per cui mi chiamavano ed io davo la mia disponibilità. Poi dicevano di aspettare la partita della domenica e magari arrivava un risultato positivo; il tira e molla andò avanti per diverse settimane e poi arrivò la proposta del Napoli ed andai là. Anche con Cecchi Gori e Pontello, per un motivo o per l’altro, non siamo mai andati a fondo. E’ stato un peccato perché la Fiorentina è stata la squadra che mi ha avviato al calcio".