PULGAR, Stakanovista a riposo: ora la svolta

18.02.2020 11:00 di Mattia Verdorale Twitter:    Vedi letture
PULGAR, Stakanovista a riposo: ora la svolta

Quello schierato da Iachini con la Sampdoria è stato un centrocampo inedito. Per la prima volta da inizio stagione Erick Pulgar si è seduto in panchina. Il cileno aveva saltato soltanto una gara (il 24 novembre con l'Hellas Verona per squalifica) e dalla prima giornata di campionato alla ventiduesima non era mai stato sostituito. Non a caso è il giocatore della Fiorentina che in media ha percorso più km (11.602, quarto tra i calciatori di Serie A nella classifica di km percorsi in Serie A). Inoltre è il calciatore viola che ha effettuato più passaggi chiave: ben 16 per l'esattezza. Con l'Atalanta la prima sostituzione quando mancavano poco più di dieci minuti al termine e con i blucerchiati è arrivata la prima panchina. Per la prima volta Iachini gli ha preferito Badelj, che fino all'espulsione si era comportato decisamente bene. Una scelta dovuta anche per far rifiatare il cileno che non sta passando un buon periodo di forma. Però col Milan toccherà di nuovo a lui considerando che Badelj sarà squalificato. Sembra essere proprio l'occasione giusta per blindare il posto lì in cabina regia. Anche perché, se non dovesse sfruttare l'opportunità, la staffetta tra lui e il croato rimarrebbe aperta nelle partite seguenti.