PRESTITI, Kouame in gol, che esordio di Montiel

13.09.2021 14:05 di Alessandro Di Nardo   vedi letture
PRESTITI, Kouame in gol, che esordio di Montiel
FirenzeViola.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Nuova stagione e nuovo appuntamento con la rubrica di FirenzeViola.it: anche quest'anno ad inizio settimana faremo il punto sui giocatori di proprietà della Fiorentina impegnati in prestito con altre squadre.

SERIE A: Iniziamo con Luca Ranieri, passato nell'ultimo giorno di mercato in prestito alla Salernitana dopo aver svolto tutto il ritiro precampionato con i viola di Italiano: il difensore ha esordito con la maglia dei campani nel secondo tempo della gara di ieri contro il Torino. Gettato nella mischia da Castori sul punteggio di 1-0 per il Toro, Ranieri non è stato impeccabile negli episodi che hanno permesso ai padroni di casa di dilagare 4-0. 
Per Syzmon Zurkowski qualche difficoltà nel trovare spazio ad Empoli: dopo una promozione da comprimario col club azzurro, Corsi ha deciso di prolungare il suo prestito ma il centrocampista polacco non sembra tra le prime scelte di Andreazzoli, che contro la Lazio e la Juventus lo ha usato come ultimo cambio, tenendolo fuori invece per tutta la partita nella sconfitta casalinga col Venezia.

SERIE B e LEGA PRO: Anche Christian Dalle Mura fatica a mettersi in mostra con la Cremonese: il centrale classe 2002, dopo sei mesi ottimi alla Reggina, è stato girato in prestito ai grigiorossi per continuare a farsi le ossa nel campionato cadetto, ma ancora non ha debuttato con la maglia dei lombardi (anche sabato 90 minuti di panchina nella vittoria della Cremonese sul Cittadella).
Sta godendo di più considerazione Gabriele Ferrarini, che con la maglia del Perugia ha già collezionato tre presenze su tre (tutte da subentrante), ma che nello 0-0 di Frosinone è stato protagonista in negativo con qualche sbavatura difensiva di troppo. 
Chi sembra decisamente rivitalizzato dall'opportunità in prestito è Gabriele Gori: tre gol e due assist nelle prime tre con la maglia del Cosenza, che ha trascinato alla prima vittoria stagionale nella gara contro la sua ex squadra, il Vicenza (diagonale mancino che sorprende Pizzignacco per l'1-0 e assist illuminante per l'ex Fiorentina Caso nell'occasione del 2-0, partita poi conclusa 2-1).


Weekend d'oro anche per Tofol Montiel, a cui bastano meno di cinque minuti per bagnare l'esordio con la maglia del Siena con un gol inutile ai fini del risultato ( è il tris con cui i bianconeri si impongono 3-0 sulla Carrarese) quanto per il morale del giocatore, che dopo aver fatto solo intravedere colpi da gran giocatore con la maglia della Fiorentina, ripartendo dalla Lega Pro nel Siena di Gilardino potrebbe trovare finalmente continuità.

ESTERO: Oltre confine Christian Kouame è protagonista nel roboante 7-2 con cui l'Anderlecht seppellisce il Mechelen: per l'attaccante ivoriano due gol all'esordio dal primo minuto dopo lo spezzone di gara contro il Genk ed un biglietto da visita non male per i suoi nuovi tifosi "viola".

In Olanda, si rivede in campo Jacob Rasmussen: dopo l'infortunio alla schiena che lo ha messo Ko per le prime tre sfide di Eredivise, il centrale danese è tornato in campo ad una manciata di minuti dal triplice fischio di una sfida, quella contro il RKC Waalwijk, che il suo Vitesse ha vinto per 2-1.