PRADÈ, Da lunedì può succedere tutto. Manca...

22.08.2019 21:49 di Pietro Lazzerini Twitter:    Vedi letture
PRADÈ, Da lunedì può succedere tutto. Manca...

Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Siamo felicissimi. Ringraziamo tutti a partire dal presidente Commisso che ha reso possibile una cosa che sembrava non esserlo. Ribery porta entusiasmo, identità e voglia per il movimento oltre che voglia di vittoria in un gruppo molto giovane". 

Ribery è il colpo più importante della sua carriera?
"Sicuramente sì, soprattutto in un momento dove è difficilissimo portare campioni di questo livello. Ronaldo ha aperto un percorso e ci guardano in un'altra maniera come i giocatori grazie a Ribery, guarderanno in un altro modo anche la Fiorentina". 

Bonifazi e Raphinha piacciono?
"Sono tutti giocatori che possono essere interessanti. Da lunedì succederanno un sacco di cose e vederemo di fare il meglio per accontentare tutti, allenatore, presidente e tifosi. Dobbiamo però ricordarci che questo, per noi, è un anno di transizione sportivamente parlando".

Quanti giocatori mancano per completare la rosa?
"Un paio".