PISTA CALLEJON-FIORENTINA ANCORA FREDDA. E OCCHIO AL FATTORE NAPOLI

29.09.2020 13:00 di Dimitri Conti Twitter:    Vedi letture
PISTA CALLEJON-FIORENTINA ANCORA FREDDA. E OCCHIO AL FATTORE NAPOLI

Con il caso Federico Chiesa pronto a trovare una via di risoluzione nel corso dei prossimi giorni, in casa Fiorentina si comincia già a preparare la lista degli eventuali sostituti in previsione di una partenza che pare tutt'altro che impossibile, e tra questi sembra tener banco soprattutto il nome di un calciatore che formalmente avrebbe lasciato la Serie A da quasi trenta giorni, ma che sarebbe pronto a rientrarci sin da subito: Jose Maria Callejon.

Dopo sette stagioni di Napoli, lo spagnolo è ormai senza contratto dal primo di settembre e il suo è un profilo che fa al caso di più di una squadra nel panorama della Serie A. Tra queste viene nominata spesso la Fiorentina, anche se - secondo quanto raccolto da FirenzeViola.it - va considerata ancora fredda la pista viola. Dall'entourage, guidato dal procuratore Manuel Garcia Quilon, fanno sapere che al momento in cui scriviamo non è stato avviato alcun contatto da parte della dirigenza della Fiorentina. Con Chiesa ancora in squadra, d'altronde, è pure comprensibile: non va infatti escluso che un'accelerazione, anche decisiva, possa arrivare quando si avrà la sicurezza della cessione completata, visto che il giocatore è apprezzato, seppure ci sia anche la questione delle richieste economiche da considerare. Callejon, ci risulta, vorrebbe un ingaggio da almeno 3 milioni netti: essendo svincolato, c'è tempo anche oltre la chiusura della finestra di trattative, ma come per la Fiorentina, questo discorso vale pure per le altre. E la concorrenza c'è, in Italia e non solo.

Al momento del suo addio al Napoli, sul futuro di Callejon si raccontava della sua volontà di tornare a giocare e vivere in Spagna, dove sarebbe il Siviglia la destinazione più calda in questo momento. Ci sono però opzioni percorribili anche nella Serie A stessa, come quella della Lazio, che aveva preso contatti già da diverse settimane, e anche un possibile, immediato ed anche abbastanza clamoroso ritorno nel Napoli. Almeno in via teorica la società campana dovrebbe completare il reparto degli esterni d'attacco, e il nome di Callejon agli occhi di club e allenatore rappresenta semplicemente una garanzia assoluta. In caso di chiamata, per le altre difficilmente ci sarebbe modo di competere: al cuore, si sa, non si comanda, e Napoli è un fattore nella vita, oltre che nella carriera di Callejon. Dall'entourage confermano questa possibilità ma, secondo quanto raccolto, anche qui è un'operazione subordinata ad altre uscite, ed in particolare quelle di Younes ed Ounas, o almeno di uno tra i due. Come nel caso della Fiorentina, insomma, con però una differenza di trascorsi, sensazioni e volontà contro cui rischia difficile prendere parte.