PADEL, Pasqual "apre" a Firenze, Barzagli a Perugia

21.05.2020 21:20 di Luciana Magistrato   Vedi letture
PADEL, Pasqual "apre" a Firenze, Barzagli a Perugia

Dal calcio al padel, il passo è breve e sempre più giocatori di serie A, archiviata la carriera da calciatore, si dedicano a questo sport che ha sempre più praticanti e appassionati anche tra ex campioni del mondo. Dopo Francesco Totti che nella sua scuola calcio di Casal Palocco ha creato dei campi da padel (e prima della pandemia cercava di creare un grande centro anche a Roma) stanno facendo lo stesso passo due campioni azzurri come Marco Materazzi e Andrea Barzagli che con un terzo amico imprenditore apriranno un centro padel a Perugia. L'ex juventino, lasciato lo staff di Sarri con il quale aveva iniziato a collaborare, tornerà infatti a casa in Umbria, regione di cui è originaria la moglie (lui invece è fiorentino) e dove in attesa di nuove eventuali avventure nel mondo del calcio, intraprenderà questa nel padel con l'amico azzurro Materazzi (che vive appunto a Perugia). E tra i campioni del mondo creerà un centro sportivo nella sua Viareggio anche l'ex ct Marcello Lippi che con il figlio Davide ha un progetto più ampio, con una academy dedicata anche ai disabili, che prevede due campi di padel. Solo la pandemia e lo stop dei lavori  hanno rinviato l'inaugurazione. Anche a Firenze il padel sta prendendo piede e sarà l'ex viola Manuel Pasqual, che si è "convertito" e appassionato a questo sport, a creare un paio di campi da padel all'interno di una polisportiva.