LIVE FV, ADV, Esonerato Rossi, domani successore

a cura di Andrea Giannattasio, Samuele Brandi, Tommaso Loreto e Marco Conterio
02.05.2012 22:50 di Redazione FV   Vedi letture
Andrea Giannattasio
Andrea Giannattasio

00:20 - Queste le parole di ADV in sala stampa nel post partita di Fiorentina-Novara:
Sull'esonero di Rossi: "Abbiamo preso questa decisione dolorosa forse la più dolorosa della mia carriera calcistica. L’allenatore è una persona che non ha mai avuto certe reazioni, lo conoscete bene, forse è capitato a causa delle tante tensioni accumulate in questi mesi.L’allenatore è stato provocato ma nessuna provocazione giustifica ciò che è successo. Io non mi ero reso conto di quello che era successo. Volevo ricostruire con questo allenatore il nuovo progetto viola, purtroppo arriveremo a fine stagione poi decideremo".
Su Ljajic. "Verranno prese delle decisioni importanti nei confronti di Ljajic".
sulla situazione viola. "Dopo una vittoria di Milano e Roma venire qui a raccontare di questo episodio proprio non pensavo potesse mai accadere. Ringrazio i tifosi che ci danno la forza per andare avanti anche quando non era facile sostenerla. Peccato non festeggiare la salvezza stasera. Da domani pomeriggio dobbiamo pensare a Lecce, giusto il tempo di smaltire questa situazione".
Sul sostituto. "Non ho parlato con nessuno ma solo con Delio Rossi. Il nostro allenatore sta soffrendo molto per questa situazione, ci vuole rispetto totale per la persona".
Sulle offese pensanti di Ljajic. "Non sappiamo se il ragazzo ha offeso la famiglia dell’allenatore ma appena sapremmo meglio ciò che è accaduto e che avrà detto prenderemo dei provvedimenti nei confronti di Ljajic".

00.09 - Andrea Della Valle alla Rai: ''Nel calcio dobbiamo navigare sempre a vista; dobbiamo andare concentrati a Lecce e conquistare il punto che ci darà la definitiva salvezza. Dobbiamo rialzarci dopo gli errori fatti in passato da me e dai miei collaboratori. Volglio rivivere le stesse emozioni di Uefa e Champions''.

23.57 - Secondo indiscrezioni raccolte da Firenzeviola.it, domani avverrà la presentazione di Vincenzo Guerini come nuovo allenatore della Fiorentina per le ultime due partite di campionato. La notizia è stata comunicata già ai giocatori ma verrà resa pubblica solo domani

23.47 - Queste le parole di Andrea Della Valle a Sky; ''Delio Rossi ha compiuto un atto grave ed abbiamo deciso di esonerare il tecnico; tutta la società crede in certi principi e certi valori su cui non possiamo transigere. Domani mattina diremo il resto. Non mi sarei mai aspettato un gesto del genere da parte di Rossi. Non ho visto tutta la rissa dalla tribuna. Nel post partita Rossi ha dato le sue spiegazioni e ci ha chiesto scusa. Ci siamo confrontati ma abbiamo scelto di esonerarlo. Ci sarà anche una decisione per Ljajic. Adesso dobbiamo andare a Lecce e conquistare questo benedetto punto. L'allenatore non meritava l'esonero ma l'atto è stato troppo grave: l'esonero per lui è solo un bene. Il tecnico ha capito subito il suo gesto: si è scusato con tutti i giocatori e con Ljajic. Non ci sono parole per commentare questo gesto. Ci sono stati molti errori in questa stagione; sia sul mercato, dove non sono arrivati dei rinforzi adeguati, sia in società. Stasera abbiamo giocato senza punte e questo fatto è lo specchio della nostra stagione. Non credo che Delio Rossi parlerà alla stampa: diamogli tempo per pensare e per capire cosa ha fatto. Guerini al posto di Rossi? Voglio aspettare un giorno per decidere anche per rispetto di Delio Rossi''. A breve ADV sarà in sala stampa.

23.38 - La Fiorentina ha comunicato che non parlerà nessuno dei giocatori in mix-zone. ADV parlerà prima ai microfoni di Sky e poi in sala stampa.

23.34 - Andrea Della Valle avrebbe già comunicato l'esonero di Delio Rossi ai giocatori; il tecnico riminese pertanto non sarebbe più l'allenatore della Fiorentina

23.28 - Costacurta a Sky: "Paragonare Rossi a Ljajic è sbagliato, i gesti sono diversi. E' impossibile però vedere un'immagine così".

23.25 - Colantuono a Sky: "Il gesto di Rossi è stato provocato, bisogna mettersi nei panni dell'allenatore. Chiaro, non lo giustifico, ma ha sbagliato anche Ljajic

23.24 - Queste le parole di Colantuono a Sky sulla lite Ljajic-Rossi: ''La scena che abbiamo visto non è bella però un giocatore non si può permettere di prendere in giro il proprio allenatore''

23.23 - Secondo quanto riportato da Sky, il patron della Fiorentina Andrea Della Valle sarebbe entrato negli spogliatoi per confrontarsi sulla squadra

23.18 - Un precidente della lite Rossi-Ljajic è quello reativo a Tom Rosati e Cozzella, in un Pescara-Como negli anni '80

23.17 - Queste le parole di Massimo Mauro a Sky: "Ljajic ha reagito come uno sciocco, da strafottente. Delio però non può permettersi di comportarsi così''

23.10 - Secondo quanto trapela dagli ambienti viola, Delio Rossi sarebbe vicinissimo all'esonero: la squadra viola infatti si sarebbe schierata totalmente dalla parte di Adem Ljajic

23.09 - Attilio Tesser in sala stampa sul gesto di Delio Rossi: ''Non ho visto quello che è accaduto, preferisco non commentare questo fatto''.

23.08 - "Delio Rossi ha fatto bene". Aldo Agroppi a sorpresa sta dalla parte dell'allenatore della Fiorentina, che durante il primo tempo di Fiorentina-Novara si è reso protagonista di una lite con Adem Ljajic, reo di aver contestato al suo mister la sostituzione. "Un allenatore - dice Agroppi - perde in casa 2-0 contro il Novara e presumibilmente sta pensando che la Fiorentina può retrocedere e tu giocatore cosa fai... mi contesti? Tra l'altro Ljajic cosa ha fatto in questi anni a Firenze? Anzi Rossi doveva picchiare più forte...E' un'offesa fare una sostituzione? Delio è stato bravissimo, doveva dargliene di più...".

23.07 - Ragionando sull'ipotesi Guerini, c'è da sottolineare che il dirigente viola ha sempre detto di non volere sedere su una panchina; difficile dunque che accetti ma 2 gare può dire di sì. Si va comunque verso l'esonero

23.06 - Secondo quanto riportato da RadioBlu, ci potrebbe essere a momenti un incontro all'interno dello stadio tra Delio Rossi, Andrea Della Valle e Mario Cognigni per discutere il futuro del mister

23.04 - Queste le parole di Eugenio Giani a RadioBlu: ''Devo sottolineare l'immaturità di Ljajic che ha provocato il mister, però il modo in cui Rossi si è scagliato sul giocatore mi ha lasicato estremamente perplesso. Ho assistito alla riunione della Fiorentina ma non so che decisione abbiano preso. La loro decisione potrebbe essere condizionata dalle immagini''

23.02 - Secondo quanto riportato da RadioBlu, Vincenzo Guerini sarebbe intenzionato a rifiutare la proposta di sedersi sulla panchina viola per le prossime due partite

22.57 - Secondo quanto riportato da Gianluca di Marzio a Sky la società viola starebbe pensando di sostituire Delio Rossi già stasera con il club manager Vincenzo Guerini per le ultime due partite della stagione

22.53 - Tante le ipotesi per il bruttissimo gesto di Delio Rossi nei confronti di Adem Ljajic. Dai provvedimenti interni sino all'ipotesi esonero per l'allenatore della Fiorentina. Sono attese novità in serata a riguardo, col summit che va ancora avanti.

22.50 - La società viola è ancora riunita in assemblea da dopo l'intervallo. Possibile che possa essere preso qualche provvedimento disciplinare nei confronti dei Delio Rossi per il suo gesto eclatante

Si è conclusa con un pareggio per 2-2 la partita della Fiorentina contro il Novara; il gesto però più eclatante è stata la reazione violenta che Rossi ha avuto nei confronti di Adem Ljajic, che - sostituito - ha applaudito Rossi il quale si è scaraventato su di lui nel tentativo di mettergli le mani addosso.